Il Trapianto di Capelli è la migliore soluzione per ritrovare una capigliatura ideale

Pubblicato in La Rubrica del Medico
in data:
04
Gennaio
2019

Di trapianti di capelli ne abbiamo sentito parlare. E’ l’unica branca specialistica che permette di ritrovare una capigliatura sana, naturale e permanente. La tecnica che garantisce il miglior risultato estetico è la FUE (follicular unit extraction), ovvero la risposta più avanzata alla calvizie che permette in appena 6 mesi la ricrescita dei propri capelli che doneranno un risultato definitivo entro un anno dall’intervento.

Si garantisce un risultato pienamente soddisfacente, a patto che venga realizzato da professionisti esperti che operano nel pieno rispetto dei tempi biologici del capello e del cuoio capelluto, con l’ausilio delle migliori strumentazioni microchirugiche esistenti.

Gli strumenti specialistici permettono di intervenire con precisione, senza lasciare tracce visibili a occhio nudo, facendo ottenere dal punto di vista estetico il massimo risultato possibile.

Il trapianto FUE (o “autotrapianto di capelli”) viene eseguito tramite un Punch. Il Punch è un micromotore monobulbare che permette di prelevare le singole unità follicolari dalla nuca tramite una sorta di carotaggio del cuoio capelluto.

I follicoli estratti vengono preservati in un terreno di coltura, il chirurgo, tramite l’utilizzo di un implanter, li posiziona nella zona da rinfoltire, senza effettuare incisioni, ma solamente attraverso la puntura di un micro ago.

Questa è considerata una fase molto delicata e determinante per la riuscita dell’intervento. Solo la mano e l’occhio esperto possono individuare la giusta profondità e l’orientamento dei capelli da trapiantare.

Il Trapianto di capelli funziona?

Si, se svolto nelle strutture all’avanguardia che si avvalgono di migliori staff di professionisti della calvizie in grado di garantire una resa estetica ottimale ed un monitoraggio della ricrescita dei capelli nelle settimane successive all’intervento.

Il Trapianto di Capelli, meglio in Italia o all’estero?

Affidandosi a cliniche estere per un Trapianto di capelli, il paziente si trova spesso coinvolto in un intervento fatto come se si trovasse in una catena di montaggio, senza che venga effettuato alcun studio della propria specifica casistica e senza che sia possibile monitorare la corretta ricrescita dei capelli nei mesi successivi all’intervento.

Ogni individuo che soffre di calvizie ha infatti delle caratteristiche uniche, che differiscono da ogni altro individuo. Caratteristiche che rendono ogni intervento e ogni percorso di recupero della capigliatura diverso da quello di ciascuna altra persona.

Bisogna dire che il trapianto ben fatto deve dare un risultato naturale, orientamento e linea del capello esteticamente non confondibile con qualcosa di non reale come spesso accade con i visi deturpati dalla medicina e chirurgia estetica.

Il miglior Trapianto di Capelli è quello fatto con il professionista esperto

Il percorso dei recupero di capigliatura è inserito in un protocollo studiato nei minimi dettagli nel quale l’esperto garantisce un’assistenza continuativa e personalizzata ai pazienti, a partire dalla prima visita specialistica fino a molti mesi dopo l’intervento, quando vengono monitorati i progressi ottenuti man mano che si manifestano.

Per prenotare la visita specialistica presso una delle nostre sedi clicca qui

Letto 243 volte Ultima modifica in data: Martedì, 08 Gennaio 2019 14:24